Condividi
| Ancora
History of ESCP Europe: Location of ESCP in Paris at 102 rue Amelot,  from 1838 to 1898
Location of ESCP Europe in Paris at 102 rue Amelot, from 1838 to 1898
ESCP Europe Class of 1887, rue Amelot
ESCP Europe Class of 1887, rue Amelot
Laboratorio, ESCP Europe Campus Paris
Laboratorio, ESCP Europe Campus Paris
ESCP Europe, Paris, 79 avenue de la Republique
ESCP Europe, Paris, 79 avenue de la Republique
ESCP Europe Campus di Parigi / République
ESCP Europe Campus di Parigi / République
ESCP Europe Campus di Berlino
ESCP Europe Campus di Berlino
ESCP Europe Campus di Londra
ESCP Europe Campus di Londra
ESCP Europe Campus di Madrid
ESCP Europe Campus di Madrid
ESCP Europe Torino Campus
ESCP Europe Torino Campus
ESCP Europe Campus di Madrid
ESCP Europe Campus di Madrid

ESCP Europe, The World's First Business School

Storia dell‘ESCP Europe

Considerata la più antica business school del mondo, l’ESCP Europe fu fondata nel 1819 da un gruppo di studiosi di economia e di uomini d’affari, tra i quali il famoso economista Jean-Baptiste Say ed il celebre commerciante Vital Roux. Difensore del liberismo economico, Jean-Baptiste Say viene spesso considerato come l’ideatore del concetto di imprenditorialità, già agli inizi del 1800. Vital Roux è particolarmente riconosciuto invece per aver contribuito all’elaborazione del Codice di Commercio nel 1807 cosi come per le sue riflessioni ed idee avanguardiste riguardo l’innovazione pedagogica. Si può quindi dire che alla creazione dell’ESCP Europe corrisponda anche quella del concetto di ‘business school’.

Sebbene il nome dell’ESCP Europe si sia evoluto nel corso dei suoi 200 anni di storia circa, questo rimane fedele alle sue tre prime lettere. Nata nel 1819 sotto il nome di Ecole Spéciale de Commerce et d’Industrie, successivamente ribattezzata Ecole Supérieure de Commerce, divenne ESCP solo cinquanta anni più nel 1869. In seguito alla fusione con l’European School of Management (EAP), nel 1999 la scuola fu rinominata ESCP-EAP; tale nome fu mantenuto per circa un decennio. Solo nel 2009, la denominazione ritorna ad essere ESCP Europe, facendo esplicito riferimento al suo patrimonio culturale ed al suo posizionamento europeo.

La dimensione internazionale dell’ESCP Europe è visibile sin dai suoi primi anni di vita. Già dopo i primi anni di insegnamento, nel 1824, si contava il 30% di studenti internazionali provenienti da 15 differenti nazioni, tra i quali sette spagnoli, cinque brasiliani, cinque olandesi, quattro tedeschi e due americani. L’insegnamento delle lingue straniere perciò era parte integrante dei programmi della Scuola, con in aggiunta corsi di grammatica francese, corsi in inglese, tedesco e spagnolo. Dal 1825, all’ESCP Europe vengono impartiti corsi di circa dieci lingue, con l’obbligo per gli studenti di seguirne almeno tre.

Circa un secolo e mezzo più tardi, ESCP Europe rimane ancora un’istituzione pioniera attraverso la creazione della prima business school  multi campus. Con l’obiettivo di rimarcare la sua vocazione europea, furono aperti diversi campus, in primis in Germania e nel Regno Unito nel 1973, successivamente in Spagna nel 1988 ed in Italia nel 2004. In un contesto sempre più volto alla mondializzazione, ESCP Europe oggigiorno ha l’ambizione di formare manager europei promuovendo il legame tra i valori umanistici e la formazione manageriale. ESCP Europe è un’autentica scuola europea aperta al mondo.

Tappe fondamentali nella storia di ESCP Europe.

1819:

Il 1 Dicembre 1819, un gruppo di studiosi di economia e uomini d’affari fondano ESCP Europe, dandole il nome di Ecole Spéciale de Commerce et d’Industrie, presto rinominata Ecole Supérieure de Commerce. La prima cattedra di Economia fu presieduta dal celebre economista Jean-Baptiste Say. ESCP Europe è la più antica business school del mondo. Sin dall’inizio, ESCP Europe presenta una Prospettiva Globale: un terzo dei suoi studenti erano internazionali.

1869:

Nel suo cinquantesimo anno di vita, ESCP Europe viene acquisita dalla Camera di Commercio e Industria di Parigi (CCIP).

1873:

Viene fondata l’associazione delle anziane leve della Scuola (Alumni Association)

1890:

Il ministro francese dell’Educazione riconosce ufficialmente il diploma di laurea rilasciato dalla Scuola, sottolineando il carattere d’avanguardia apportato da quest’ultima in termini di conoscenze teoriche e pratiche. ESCP Europe diventa cosi una "Grande Ecole d’Etat".

1898:

La Scuola si trasferisce dal 102, Rue Amelot al 79, Avenue de la République, dove si trova oggigiorno il campus di Parigi. L’edificio è considerato monumento storico.

1921:

ESCP Europe celebra il suo centesimo anniversario, rimandato due anni prima a causa della crisi post-guerra, in un enorme auditorium della Sorbona.

1969:

Vengono avviati i primi programmi di formazione per executive, introducendo cosi un ulteriore innovazione nella vocazione del ESCP Europe.

1973:

Il concetto di business school dal modello multi-campus fu istituito il 5 aprile 1973 durante l'assemblea generale della Camera di Commercio e dell'Industria, ed avvenne con le inaugurazioni consecutive dei campus nel Regno Unito (a Londra nel 1974, trasferito poi ad Oxford nel 1975) ed in Germania (a Düsseldorf nel 1975, trasferito poi a Berlino nel 1985).
Questo fatto caratterizza la profonda identità europea della Scuola.

1985:

A seguito dell’invito del governo di Berlino, il campus tedesco si trasferisce da Düsseldorf a Berlino. La Scuola riceve il riconoscimento ufficiale del diploma di laurea in Germania, questo fa si che la scuola sia la prima istituzione accademica a poter consegnare diplomi di laurea riconosciuti in due differenti paesi europei.

1988:

Viene inaugurato il quarto campus a Madrid.

1998:

ESCP Europe è tra la prime cinque business school in Europa a ricevere la certificazione dal European Quality Improvement System (EQUIS). Allo stesso modo, l’AMBA (Association of MBAs) certifica l’Executive MBA del ESCP Europe.

1999:

ESCP si unisce all’EAP, l’European School of Management.

2001:

La City University London riconosce il programma di Master in Management del ESCP Europe, dando cosi la possibilità agli studenti di ottenere un MSc europeo in Management.

2002:

ESCP Europe viene accreditata anche dall’Association to Advance Collegiate Schools of Business (AACSB), il quale fa della Scuola una della prime business school ha ricevere un triplo riconoscimento accademico: EQUIS, AMBA and AACSB.

2004:

In Italia, precisamente a Torino, viene inaugurato il quinto campus. Gli studenti del Master in Management possono cosi ottenere il riconoscimento italiano della Laurea Magistrale accreditato dall’Università di Torino.

2005:

Dopo il trasferimento da Oxford a Londra, ESCP Europe inaugura il nuovo campus nella capitale inglese e può cosi vantare cinque campus urbani in cinque delle più importanti città d’Europa: Parigi, Londra, Berlino, Madrid e Torino.

2007:

L’Università Carlos II di Madrid riconosce il programma del Master in Management e gli studenti possono ottenere il riconoscimento spagnolo del Master Europeo en Administración y Dirección de Empresas. ESCP Europe ha la facoltà di consegnare il corrispettivo diploma di laurea nazionale per ognuno dei cinque paesi in cui è presente.

2011:

ESCP Europe è cofondatrice della HESAM, un raggruppamento di note istituzioni di ricerca ed educazione superiore nei campi delle scienze umane e sociali come l’Ecole Nationale d’Administration (ENA), il National Conservatory of Arts and Crafts, o l’Universitè Panthéon-Sorbonne.