Weitersagen
| Mehr

Best Idea Project winner: “Grillo” team

Freitag, 17. November 2017

Entrepreneurship Festival: i vincitori dell’ESCP Europe Torino Campus

Giovedì 16 novembre, si è tenuto l’Entrepreneurship Festival dell’ESCP Europe in contemporanea sui campus della Business School.

L’edizione italiana si è svolta nella moderna e accogliente sede dell’Environment Park. Durante la mattinata si sono alternati sul palco imprenditori e top manager affrontando da diverse angolazioni il tema guida della manifestazione: “Will the Entrepreneur kill the Manager? The Future of Work”

Dopo i saluti di Francesco Rattalino, Direttore dell’ESCP Europe Torino Campus, l’associazione studentesca JET – Junior Enterprise Torino, organizzatrice dell’evento, ha chiamato a portare il proprio contributo esponenti di consolidate eccellenze del Made in Italy e delle start-up. Si sono avvicendati gli interventi di: Davide Canavesio, Amministratore Delegato di Environment Park, Riccardo Ocleppo, Fondatore e CEO di Docsity, Alberto Barberis, Presidente dei Giovani Imprenditori e Co-Founder Protocube Reply, Edoardo Cavagnino, Presidente di Gelati PEPINO 1884, Alessandro Varisco, CEO di Twinset e Matteo Concas, General Manager Italy di N26.

Nel pomeriggio, invece, si è svolto il Business Game che ha visto gli studenti come protagonisti. Otto gruppi hanno presentato la propria idea di startup mentre altri studenti si sono cimentati come potenziali investitori, scegliendo su quali progetti in gara investire. 

La giuria, composta dagli speaker ospiti e da Manuel Giraudo, Vice President Consulting Division di Build It Up, ha valutato la fattibilità del business, le metodologie di investimento e la qualità dell’esposizione. 

I team che si sono aggiudicati i premi sono:

1) Per la “Best Idea Project”: “Grillo”, team formato da Luca Donvito, Maurizio Fanelli, Gennaro Generoso, Caterina Pintus e Christopher Schlode. La loro idea imprenditoriale propone una nuova linea alimentare a base di farine di insetti, fonte di proteine efficiente e sostenibile, che può far fronte al crescente bisogno di cibo che nei prossimi anni diventerà insostenibile a causa dell’aumento della popolazione mondiale.

Questo è stato giudicato il migliore progetto di business, ricevendo più investimenti rispetto agli altri gruppi in gara. Grillo avrà la possibilità di diventare una vera e propria start-up e il progetto sarà preso in carico dall'associazione Built it Up per verificarne la fattibilità.

2) Per il “Best Pitch”: “Drink2me”, gruppo composto da Federico De Grandi, Erik Ferrarese, Giulio Gattiglio, Giorgio Pagliero e Luca Rubino. Questo team ha spiccato per l’abilità nel presentare sinteticamente la propria idea che mira a portare l'esperienza dei migliori lounge bar di Torino di assaporare vini e liquori di alta qualità in qualsiasi momento comodamente a casa propria.

3) Come “Best Tomorrow Investor”: Gianluca Broglio e Edoardo Prioglio, membri della start-up project "Where to”. Questi due studenti sono quelli che hanno meglio investito sui progetti di imprenditoria presenti in gara. Parteciperanno a una tavola rotonda al Club degli Investitori di Torino.

In bocca al lupo a tutti i nostri imprenditori e manager di domani!

<- Zurück zu: News