Share this page
| More

Friday 26 February 2016

ESCP Europe partecipa al Festival del Giornalismo Alimentare

Per tre giorni Torino diventa la capitale del dibattito culturale sul cibo.

Da giovedì 25 a sabato 27 Febbraio a Torino, la prima edizione del Festival del Giornalismo Alimentare racconta il mondo della comunicazione alimentare in tutte le sue sfaccettature.

Terminata Expo, Torino ospita un meeting di livello nazionale che, partendo dalle esperienze della Città possa fare emergere i punti essenziali per realizzare politiche efficaci sul cibo.

L’idea di questo Festival nasce dal senso di responsabilità di chi fa informazione in un Paese che, sulla “coscienza alimentare”, poggia la sua identità e il suo riconoscimento nel mondo.

Si parte dalla certezza che il cibo è sempre più il tema centrale, forse il solo argomento capace di creare dibattito ed attirare attenzione in tutti i settori, a cominciare da quello giornalistico. Il giornalismo si interroga su come sta facendo comunicazione su un tema così delicato, che fa parte del quotidiano di tutti. Quattro le sezioni su cui si concentra il Festival: Sicurezza Alimentare, Biodiversità, Stili di vita ed Enogastronomia.

Dal canto suo, la ESCP Europe ha scelto il Festival del Giornalismo Alimentare come vetrina per presentare l’ultimo nato nella sua offerta formativa: l’innovativo Master in International Food & Beverage Management - IFBM. Con il patrocinio di Federalimentare, la business school ha deciso di lanciare questo nuovo Master, che coniuga le eccellenze italiane e francesi nel comparto del Food & Beverage con una formazione di tipo manageriale e una vision internazionale, come “la giusta ricetta per una carriera globale”.

Esponente della ESCP Europe al Festival è il Prof. Fabrizio Zerbini - Professore Associato Dipartmento di Marketing ESCP Europe  - con la sua lezione "I trend di Mercato del settore alimentare Europeo"  

Clicca qui per vedere il video del Prof. Zerbini


Il Master in International Food & Beverage Management - IFBM partirà a settembre e si propone di formare una nuova generazione di manager, capaci di portare al settore un’ulteriore spinta verso l’eccellenza, l’efficienza e l’internazionalizzazione. È rivolto a laureati oppure ad imprenditori dotati di una nuova idea per il settore e desiderosi di svilupparla.
Si tratta del primo Master specialistico offerto in Italia da ESCP Europe. L’obiettivo è quello di formare giovani preparati e capaci, che siano futuri ambasciatori in Europa e nel mondo delle eccellenze del “Made in Italy”.
Il Master mette a frutto il know how delle imprese partner con l’intento di rendere il Made in Italy ancora più forte e percepito come hub di innovazione - afferma la Prof.ssa Regina Brix Direttrice Accademica del Master. Questo master è la giusta scelta formativa per una gioventù capace di guardare lontano. Le iscrizioni sono aperte”.

Al festival sono presenti esperti nazionali ed internazionali, accanto alla voce di aziende, istituzioni, blogger e giornalisti di settore.
L’obiettivo del Festival è quello di dare vita ad una rete che tenga vivo il confronto, in modo costante, arricchendolo con spunti, buone pratiche e collaborazioni costruttive non solo per questi tre giorni, ma anche per il futuro; in modo da consacrare una evoluzione, di politiche agricole, commerciali ed alimentari che abbiamo un seguito, a partire – almeno per quanto riguarda ESCP Europe, dalla formazione manageriale nel settore.

Luogo dell’evento: la Cavallerizza Reale di Torino.
Per maggiori informazioni: scarica il programma del Festival

UFFICIO STAMPA ESCP Europe
press.it@escpeurope.eu

<- Back to: News