Share this page
| More

Friday 04 March 2016

La quarta rivoluzione industriale oltre la crisi finanziaria

Conferenza promossa dalla ESCP Europe tramite la propria associazione studentesca di giovani iscritti al Master in Management

4 Marzo - ESCP Europe presenta la conferenza: “The fourth industrial and information revolution, beyond the financial crisis” - “La quarta rivoluzione industriale, oltre la crisi finanziaria”.

Per Quarta rivoluzione industriale si intende quella dello Smart Manufacturing, l'innovazione digitale nei processi.
Dopo gli sviluppi portati dal World Economic Forum 2016 di Davos, dove capi di stato e di governo, leader di istituzioni economiche ed esponenti della società civile si sono confrontati sul tema, la conferenza - organizzata dagli studenti della JET ESCP Europe, l’associazione studentesca della business school - porta l’argomento all’attenzione in ambito universitario e la estende al pubblico.

L’incontro intende proporre un focus sui principali cambiamenti degli ultimi dieci anni, la situazione attuale e le prospettive future per l'economia, la geopolitica e la società. Parlare di quarta rivoluzione industriale significa discutere delle criticità e delle opportunità che i cambiamenti dettati dall'innovazione stanno portando sia nel modo di vedere i processi aziendali che nella società.

La data non c'è ancora, ma potremmo esserci già dentro, con l'intelligenza artificiale, i sistemi di produzione automatizzati, i mezzi di trasporto senza pilota (Advanced automation), i dispositivi wearable e le nuove interfacce uomo/macchina (Advanced Human Machine Interface), la ricostruzione dei tessuti umani e la genetica (Regenerative Medicine), la stampa 3D (Additive manufacturing), le tecnologie come Internet of Things, Big Data e Cloud computing.

Viviamo nell’era dell’informazione in cui le nuove tecnologie rendono disponibili enormi opportunità, aumentano i canali di partecipazione e consentono lo sviluppo di mobilitazioni globali. L’obiettivo di questo evento è quello di fornire gli elementi per una discussione ad ampio raggio sui cambiamenti che la società sta vivendo in campo tecnologico, economico e sociale – afferma il Prof. Francesco Rattalino, Direttore Generale di ESCP Europe Torino campus –. Attraverso la voce di esperti e professionisti, anche la nostra Business School sente la necessità di confrontarsi con queste tematiche, che riguardano da vicino il mondo della formazione, della ricerca e del business ad ampio spettro”.

Le “rivoluzioni industriali” avvenute finora nella storia, sono tre: 1784, la macchina a vapore, ovvero la nascita dell'industria e delle macchine; 1870, l'elettricità, la divisione del lavoro, le produzioni di massa; 1969, il decollo prima lento poi velocissimo dell'elettronica, della tecnologia dell'informazione, delle produzioni automatizzate. La 4a rivoluzione industriale rappresenta la chiave per la competitività del futuro.

Partecipano alla tavola rotonda:
- Piero Barucci, ex ministro del tesoro del Governo Italiano ed ex Presidente della Banca Monte dei Paschi di Siena: “Unione Bancaria Europea e QE: riflessione sui mercati finanziari post-crisi”
- Jacopo Brunelli, Principal BCG Digital Practices:
“Industry 4.0”
- Piergiorgio Cerello, co-fondatore di DIXIT, ricercatore INFN, CERN:
“L'innovazione nel XXI secolo”
- Gianni Cuozzo, CEO GiaCuo Labs e consigliere del Senato della Repubblica Italiana:
“I risvolti geo-politici dell'innovazione 4.0”
- Marco Gay, Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria:
“La Sharing Economy e riflessioni su una economia con costo marginale di produzione pari a zero”

Aprirà la conferenza:
- Francesco Rattalino, Direttore Generale ESCP Europe Torino campus.

Moderatori della conferenza saranno due studenti del Master in Management ESCP Europe: Donato Giarnera, Presidente dell’Associazione studentesca JET ESCP Europe e Roberto Vacca, Head of Events - ESCP Europe Finance Society. “L’Internet Of Things, i progressi nell’intelligenza artificiale e le importanti innovazioni degli ultimi anni hanno aperto nuove prospettive, lasciando spazi a nuovi modelli di business, destinati a cambiare la società in cui viviamo - afferma Donato Giarnera. La JET - Junior Enterprise Torino, continua a sensibilizzare chi, oggi o in futuro, avrà ruoli decisionali in azienda e si dimostrerà pronto ad abbracciare le opportunità di cambiamento dettate da quella che oggi possiamo definire la quarta rivoluzione industriale”.

Ciò che avverrà sarà una trattazione del tema in pillole. Gli interventi saranno eseguiti in italiano; intervallati da alcune domande, ed infine dibattito aperto tra speaker ed ospiti in sala.

 

 

Orario e Luogo:

venerdì 4 marzo, dalle 15:30-18:00

Centro Congressi dell’Unione industriale di Torino, via Manfredo Fanti, 17 - 10128 Torino

 

Press Office - ESCP Europe Torino campus

<- Back to: News