Share this page
| More

Wednesday 15 March 2017

Un corso on-line che risponde alle sfide manageriali della globalizzazione

ESCP Europe presenta sulla piattaforma Coursera il nuovo MOOC in Intercultural Management con l’obiettivo di preparare giovani manager a gestire con successo team transnazionali e multiculturali

In un processo di globalizzazione che avanza, le imprese odierne devono essere in grado di intrattenere rapporti economici con soggetti operanti nello stesso settore, ma con background culturali completamente differenti.

Una problematica da non sottovalutare, che diventa oggetto di studio del nuovo MOOC in Intercultural Management che la Business School ESCP Europe lancerà ad aprile sulla piattaforma educativa Coursera. Sono appena state aperte le iscrizioni.

I Massive Online Open Courses (MOOC) sono corsi erogati su larga scala, in modalità esclusivamente online, che stanno riscontrando un grande successo a livello globale, in particolare sul portale didattico Coursera che permette l’accesso a distanza alla migliore offerta formativa digital. Tra i suoi partner, infatti, vanta circa 150 università e istituzioni tra le più prestigiose al mondo, come Columbia, Yale, Princeton e Stanford, solo per citarne alcune.

Il MOOC in Intercultural Management di ESCP Europe è un programma della durata di cinque settimane in lingua inglese, rivolto ai manager, che fornirà le conoscenze e le competenze necessarie per dirigere con successo team transnazionali e multiculturali. I partecipanti avranno accesso ai contenuti online e live-forum con moduli su Intercultural team e leadership, Intercultural human resource management, Intercultural marketing decision e Intercultural negotiation. Al termine del percorso, i partecipanti riceveranno un certificato digitale in Intercultural Management.

La tematica affrontata dal corso sottolinea il posizionamento unico nel panorama delle business school mondiali di ESCP Europe, che sta progressivamente affiancando la propria didattica basata sul “learning by doing” con pratiche di insegnamento digitali.

«L’obiettivo formativo di questo MOOC - afferma Béatrice Collin, Faculty Dean di ESCP Europe - è quello di consentire agli studenti di padroneggiare i concetti fondamentali della comunicazione interculturale, considerata come una opportunità umana e sociale. I partecipanti saranno incoraggiati a sviluppare soluzioni innovative alle sfide poste dal mercato del lavoro globale».

Il corso, che è parte di un progetto digitale più ampio avviato da ESCP Europe, è stato sviluppato ed è tenuto da un team di professori provenienti dai campus ESCP Europe di Berlino, Parigi e Torino, esperti del mondo Corporate. Il campus italiano ha dato il suo contributo al corso attraverso Chiara Succi, Professore Associato di Comportamento Organizzativo, docente del modulo Intercultural team e leadership. «Il modulo - spiega - si propone di affrontare il complesso tema del lavoro di team in contesti culturali distanti e differenti, partendo dalla comprensione di sé e dalla gestione della diversità. Per poter incontrare le altre persone e lavorare con loro al meglio dobbiamo capire chi siamo, conoscere la nostra storia e i nostri valori, apprezzare la nostra identità». 

Con il suo modello multi-campus e i percorsi trasversali, ESCP Europe si configura come un melting-pot di esperienze che attrae studenti da tutta Europa e non solo, per formare la prossima generazione di business leader internazionali, preparandoli a cogliere le opportunità digitali offerte dalla diversità culturale. ESCP Europe ha già attivato il MOOC Comprendre l’écologie, pour une économie innovante, disponibile in lingua francese, e ne lancerà un altro in primavera dal titolo Doing Business in Europe.

Il corso avrà inizio il 5 aprile. Le iscrizioni sono aperte.

Il nuovo MOOC si trova all’indirizzo: www.coursera.org/learn/intercultural

<- Back to: News