Share this page
| More

Friday 27 November 2015

Arriva per la prima volta in Italia il WikiStage, la piattaforma per l’apprendimento ed il dibattito.

Business, design, tecnologia e salute sono gli argomenti sui quali si dibatte in merito alle sfide dell’Innovazione.

Torino, 28 Novembre 2015. ESCP Europe porta per la prima volta in Italia il WikiStage, sabato 28 novembre 2015, dalle 09:00 alle 14:00, presso l’Educatorio della Provvidenza a Torino.

WikiStage è una piattaforma indipendente per l’apprendimento globale ed il dibattito intelligente, alimentata da contenuti video. Questi vengono realizzati nel corso di eventi, anch’essi denominati WikiStage, in cui i partecipanti hanno a disposizione 10 minuti per illustrare un argomento specifico da loro selezionato e in linea con la tematica proposta dall’appuntamento.

Il progetto WikiStage nasce nel 2012 dall’idea di un alumnus ESCP Europe, Johannes Bittelhttp://www.wikistage.org/?utm_source=jobadvisor&utm_medium=newsletter&utm_campaign=pillola-30112015, per creare una libreria di conoscenza gratuita e aperta a tutti. Partendo dall’idea di Wikipedia, che si basa su articoli redatti dagli stessi utenti, il WikiStage offre l’opportunità di avere a disposizione professionisti che condividono la propria conoscenza attraverso brevi interventi, che vengono filmati e successivamente trasferiti sul web.

WikiStage opera per migliorare l'istruzione e contribuire a rafforzare il dibattito democratico nella società odierna. Il suo obiettivo è quello di fare da “palcoscenico” alle questioni più interessanti, da tutto il mondo. Questi appuntamenti si stanno diffondendo rapidamente ed efficacemente in tutto il mondo e la comodità dei video fruibili via web consente a questo format di essere accessibile facilmente e di contribuire alla creazione di un puzzle di conoscenze globale. Sono da segnalare in particolare i WikiStage recentemente organizzati dall’Università di Stanford e dalla Banca Mondiale.
WikiStage opera tramite volontari ed organizzatori indipendenti che danno voce a speaker d’eccezione su tematiche di interesse. La prima edizione italiana è organizzata a Torino dalla JET ESCP Europe, l’associazione studentesca della business school ESCP Europe.

Il tema dell’evento WikiStage di Torino è l’Innovazione: argomento vasto che verrà declinato in quattro ambiti: design, tecnologia, salute e business.
WikiStage è un format di conferenza unico nel suo genere – afferma il Prof. Francesco Rattalino, Direttore Generale di ESCP Europe Torino campus. Il suo obiettivo è quello di creare un terreno fertile di interscambio, dove sviluppare la creatività, alimentare lo spirito critico, e rafforzare i rapporti personali, tipici degli studenti ESCP Europe. Sappiamo quanto può essere potente un video sul web, ma non c'è nulla che possa sostituire la forza che si crea quando si mettono insieme studenti curiosi e desiderosi di creare connessioni significative in un evento di vita reale. Oggi qui noi celebriamo la curiosità come motore della conoscenza”.

Siamo lieti di poter essere i primi a portare in Italia questo format, di per sé innovativo, in quanto nuovo – aggiunge Marco Cortinovis project Manager dell’Associazione studentesca JET e studente del Master in Management MIM ESCP Europe. Oggi più che mai, la conoscenza si trasmette efficacemente attraverso metodi innovativi quali web e video, mezzi capaci di catturare l’attenzione e di raggiungere in modo diretto un pubblico sempre più vasto. Ed è proprio il tema dell’Innovazione, quello sul quale qui oggi offriamo la possibilità di interagire e di confrontarsi, tramite la presenza di personalità di spicco, capaci di portare la loro esperienza in più ambiti: dalla fisica al design”.

Professionisti e startupper sono presenti come speaker, per condividere il proprio know-how. Intervengono con Wikitalk a Torino, sabato 28 Novembre:

  • Silvia Bosio: CEO cofondatrice e creativa di W-Lamp, azienda innovativa che progetta e crea  lampade a laser fatte di cartone, che stanno spopolando negli Stati Uniti.
  • Enrico Busto: Chief Technical Officer di Addfor. Le sue principali attività includono: lo sviluppo di progetti avanzati nei campi: machine learning, deep learning, signal and image processing, control systems and virtual sensors.
  • Silvia Giordano: P.hD in Innovazione tecnologica per l’ambiente, ha esperienza professionale, scientifica ed accademica su temi di rigenerazione urbana e smart cities.
  • Laura Orestano: CEO di Social Fare, impresa impegnata a portare sul territorio sperimentazioni di soluzioni smart che colgano nuovi bisogni e sviluppino servizi di comunità, imprenditorialità, sostenibilità e reti. Esperta di sviluppo strategico dell’innovazione sociale, si occupa di analisi di azioni ed interazioni sociali, imprenditorialità sociale, sviluppo di identità ed avviamento di startup.
  • Nadia Pastrone: lavora alla sezione INFN di Torino. Ha svolto ricerche in fisica delle particelle elementari con acceleratori al Fermilab di Chicago ed al CERN di Ginevra. Ha raccolto dati che hanno portato alla scoperta del bosone di Higgs (Premio Nobel 2013).
  • Alessandro Zanotti: Executive Director Digital presso The Boston Consulting Group, ha maturato significativa esperienza su tematiche relative all'innovazione tecnologica e digitale, all'e-commerce, al digital marketing, alla gestione omni-channel dei canali di vendita, oltre che un’esperienza pluriennale nella consulenza strategica ed organizzativa.


Formalmente WikiStage è una organizzazione no profit con sede a Parigi, che sostiene una rete di volontari e di organizzatori di eventi in tutto il mondo. E’ indipendente da Wikipedia o altri progetti "wiki". Dopo il suo primo evento nel 2013, oggi è cresciuta ed annovera una rete di oltre 50 organizzatori di eventi, presenti su 10 Paesi.

Aggiungi un pezzo al puzzle della tua conoscenza partecipando alla prima edizione italiana del WikiStage.
 
Sede dell’evento: Educatorio della Provvidenza, Corso Trento, n.13 – Torino.
È un evento gratuito, organizzato da JET ESCP Europe. Iscriviti, cliccando qui.

Kick-off video: clicca qui

Segui l’evento su Twitter:    #ESCPeuropeWiki  @WikiStage

<- Back to: News