Share this page
| More

Monday 10 February 2014

Career Day ESCP Europe 2014

10 e 11 febbraio la business school di Torino apre le porte alle aziende e alle istituzioni per due giornate dedicate alla ricerca del lavoro.

Career Day ESCP Europe 2014: +12% numero delle aziende partecipanti all’evento, ancora in crescita rispetto lo scorso anno.

Torino, 10 febbraio 2014 – Le più importanti aziende nazionali e internazionali a caccia del candidato ideale in due giornate interamente dedicate alla ricerca del lavoro per studenti ed ex studenti dei programmi formativi della Business School.

Il numero delle aziende che partecipano al Career Day dell’ESCP Europe cresce anno dopo anno: +12% rispetto al 2013. La conferma del fatto che il mercato del lavoro non è mai in crisi per i giovani di talento.

A questa edizione partecipano 37 aziende: 3M, Accenture, Ambrosetti, Arietti&Partners, Ariston Thermo, Bain, BigMat, BNL, BNP Paribas Corporate & Investment Banking, BNP Paribas Investment Solutions, Bosch, BPI, CMC Capital, CNH Industrial, Conbipel, Costa Crociere, Credit Agricole, Dalani, Diageo, Eaton, Ferrero, Findus, Grom, Gucci, Indesit, Lavazza, L'Orèal, LVMH Italia, Mediobanca, Piaggio, Ricoh, Self Italia, UBS, Unicredit, Value Partners, Vass Technologies, Vodafone.

“Queste aziende riconoscono il valore della formazione manageriale che caratterizza l’ESCP Europe. Siamo fieri di poterci confermare un valido e ricco vivaio di talenti cui le aziende di successo si rivolgono per le proprie ricerche. L’incontro tra aziende e studenti è uno degli asset prinicpali della nostra business school - afferma Erica Brignolo, responsabile Career Office ESCP Europe Torino campus -. Anche quest’anno introduciamo i nostri ragazzi all’interno di un prestigioso network d’imprese”.

Per gli studenti dei Master pre-esperienza lavorativa MiM (Master in Management) e MEB (Master in European Business) un internship di almeno 3 mesi è ogni anno parte integrante del proprio percorso di studio internazionale che proseguirà a Londra, Berlino, Madrid e Parigi.

“La nostra business school pone le aziende al centro della formazione dei propri studenti, proprio per questo il Career Day rappresenta uno dei momenti più importanti dell’anno accademico – afferma il Prof. Francesco Rattalino Direttore Generale di ESCP Europe, Torino campus –. Quest’anno le nuove aziende presenti all’evento sono 16 su 37: il 43% del totale: un forte segnale di dinamismo da parte del Career Office. Ormai il Career Day è un appuntamento a cui le nostre aziende partner non vogliono rinunciare. Il 70% delle aziende che prendono parte al Career Day ci confermano fiducia da 4 anni: un chiaro segnale di come il Career Day sia un ottimo canale di accesso ai talenti per i nostri partner consolidati”.

Molte delle aziende che partecipano per la prima volta al Career Day lo fanno perché hanno avuto modo di conoscere i nostri studenti o ex studenti in ambito lavorativo ed hanno apprezzato i loro risultati altamente performanti.

Gli studenti dei Master MiM e MEB si distinguono perché altamente selezionati ed in possesso di un background di studio internazionale che non ha pari. I dati aggregati di tutti i campus ESCP Europe (Torino, Londra, Parigi, Madrid e Berlino) indicano che i loro tempi di inserimento in ambito lavorativo sono fra i più rapidi e le prospettive di carriera molto sfidanti in ambito europeo:

- MiM: assunzione prima dalla conclusione del Master per il 74% degli studenti, di cui il 44% inizia la propria carriera al di fuori del proprio paese di origine.

- MEB: assunzione prima dalla conclusione del Master per l’93% degli studenti, di cui il 78% in ambito internazionale.

- Gli studenti del campus di Torino trovano mediamente collocazione in azienda a non più di un mese e mezzo dal termine delle lezioni.

 

ESCP Europe di Torino continua a vantare una percentuale del 100% di placement per gli stage lavorativi dei propri studenti entro un mese e mezzo dal termine delle lezioni.

Sono state 243 le offerte di stage e lavoro monitorate nel 2013 (+31,1%), con 436 interviste in totale (+46,8% rispetto al 2012), per una media di 5,4 interviste per studente: 14,64% in più rispetto al 2012.

Sono state 59 le aziende che hanno inserito nel loro organico gli studenti della business school. I settori lavorativi dove gli studenti hanno trovato posizione lavorativa sono i seguenti:

Banca e Finanza (15%), Consulenza Finanziaria (12%), Consulenza (8%), Moda (8%), Automotive (7%), Beni di largo consumo (7%), Beni per la casa (7%), Media (5%), Arte e Spettacolo (5%), Telecomunicazioni-IT (3%), Abbigliamento (3%), Trasporti (3%), Cosmesi e Beni di lusso (3%), Agenzie Viaggio (2%), Recruiting (2%), Venture Capital (2%), Energia (2%), Medicinale (2%), Manifatturiero (2%), GDO (2%).

 

(Dati Master MiM A.A. 2012-2013).

 

<- Back to: News