Share this page
| More

Friday 10 July 2015

Festival Torino e le Alpi 2015

A partire dal 10 luglio e fino al 12 la nostra città (e non solo) diventa la protagonista del “Festival Torino e le Alpi”. E’ un’iniziativa nell’ambito di Torino e le Alpi, il programma della Compagnia di San Paolo che si pone la finalità di rafforzare il rapporto tra la città e il suo arco alpino. 

Nei mesi scorsi sono state vagliate tramite un bando culturale ben 126 proposte provenienti da Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, evidenziando una vitalità creativa di grande impatto.

Il Festival è il risultato della selezione di dodici rassegne culturali che hanno sede in tutto l'arco alpino del Nord Ovest, dalla Val d'Ossola alla Val Grana, dal Biellese alla Valle d'Aosta, dalle montagne liguri alle valli valdesi, luoghi incantevoli che circondano il capoluogo piemontese.

Cosa prevede il Festival: tre giorni da passare tra Torino ed Exilles, con esposizioni di opere di giovani artisti, incontri letterali, proiezioni cinematografiche e musicali, meeting con autori e registi per cui il mondo alpino è soggetto ispiratore di nuova creatività e oggetto di nuove espressioni. E ancora trekking, workshop di scrittura e danza per un fine settimana diverso dal solito.
Il binomio Torino e montagna è molto stretto, le Alpi fanno da sfondo alla nostra città e il festival è lo spunto per conoscerla da vicino. E’ un invito che rivolgiamo ai nostri studenti ESCP Europe per confrontarsi con un territorio poco conosciuto e di indiscutibile fascino.

A Torino, il Festival offre un programma specifico su tre sedi - il Museo Nazionale della Montagna, il Cinema Massimo ed il Circolo dei Lettori - che spazia dall’arte al teatro, dalla danza alla musica, dalla letteratura al cinema e comprende anche un convegno sulle politiche territoriali. Tutti gli eventi prevedono l’ingresso gratuito, mentre per i workshop è richiesta la prenotazione.

Segnaliamo per la giornata di sabato 11 Luglio presso il piazzale della Basilica di Superga cinque laboratori all’aperto immersi nel verde della collina di Superga. Nel pomeriggio sono previsti tre workshop per adulti curati da Enrico Remmert per aiutare a narrare la stessa montagna attraverso tre diverse forme artistiche: l’acquerello, la scrittura e la fotografia rispettivamente con l’illustratrice Ilaria Urbinati, lo scrittore Francesco Forlani ed il fotografo Fabrizio Esposito.
Per leggere il programma completo visitare il sito


 

 

 

<- Back to: News