Share this page
| More

Wednesday 13 February 2013

Il Futuro è tra Noi

Per il 2° anno consecutivo, i giovani studenti dell’ESCP Europe Business School conducono presso il Circolo dei lettori di Torino una serie di dialoghi per capire il futuro che è già tra noi e le sue conseguenze sulla società e sull’economia.

Quali sono i fattori decisivi dell’economia del presente e del futuro? Come la rete e le nuove tecnologie cambieranno l’economia? Quali i vantaggi e gli svantaggi di una Europa unita? E ancora, quali le nuove frontiera della cultura? E perché alle imprese conviene essere sostenibili?
Quattro appuntamenti per confrontarsi con docenti, giornalisti e imprenditori e capire insieme qualcosa in più di un futuro che è già tra noi.


PROGRAMMA COMPLETO

1 - COME LA RETE CAMBIA L’ECONOMIA
mercoledì 13 febbraio 2013 ore 21:00
- Circolo dei lettori
Nel giro di pochi anni il cellulare diventerà il nostro portafoglio segnando la fine dell’era delle banconote. Contemporaneamente i giganti della rete Apple, Facebook, Google e Amazon, ridefiniscono le tecnologie e l’intrattenimento del ventunesimo secolo.
Con: Riccardo Luna fondatore di Wired Italia, Jacopo Vanetti cofondatore di Jusp, start up del dispositivo che permette di pagare con le carte su device mobili, e Riccardo Staglianò, giornalista de La Repubblica.

2 - L’EUROPA UNITA: PROSPETTIVE DI UNA GRANDE UTOPIA
giovedì 21 febbraio 2013 ore 21:00
- Circolo dei lettori
L’Europa ha bisogno di essere unita per competere con lo sviluppo dei paesi emergenti. Qual è il vantaggio oggettivo di un’Europa unita? Quali costi politici ne conseguono? Quale deve essere il punto d’arrivo del progetto europeo?
Con: Alessandro Fugnoli, strategist Kairos Partners, dialoga con Bruno Amoroso, docente di Economia internazionale e dello sviluppo all’Università di Roskilde, in Danimarca.


3 - MEDIO ORIENTE E ASIA: NUOVE FRONTIERE DELLA CULTURA
giovedì 7 marzo 2013 ore 21:00
- Il Circolo dei lettori
Il Qatar è attualmente il maggior compratore di arte contemporanea. Città come Hong Kong, Dubai e Abu Dhabi creano grandi musei firmati dai più famosi architetti del mondo. Asia e Medio Oriente investono in cultura. Qual è lo scopo di tali progetti? Mercificazione dell’arte o volontà di dar vita a nuovi poli culturali? Quale stimolo per l’Italia?
Con: Severino Salvemini, docente di Economia aziendale e delle istituzioni culturali – Università Bocconi di Milano dialoga con Cristiana Perrella, critica d’arte e Giovanni Curatola, professore ordinario di Archeologia e Storia dell’Arte musulmana, Università degli studi di Udine.



4 - PERCHE CONVIENE ESSERE SOSTENIBILI
mercoledì 13 marzo 2013 ore 21:00
- Il Circolo degli elettori
La terra non ci è stata lasciata in eredità dai nostri padri ma ci è stata data in prestito dai nostri figli. La responsabilità sociale dovrebbe essere una strategia di business per ogni azienda. Perché, per durare nel tempo, lo sviluppo economico deve essere capace di creare valore e futuro.
Con: Pier Mario Barzaghi, CSR Manager - KPMG dialoga con Roberto Berardi, presidente European Tissue Producer e Luca Savoja, docente di Sociologia - Università di Torino

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Info su: http://www.circololettori.it/il-futuro-e-tra-noi/


il Circolo dei lettori

Palazzo Graneri della Roccia- Via Bogino 9
10123 Torino
t. +39 011 4326827

info@circololettori.it


ESCP EUROPE
C.so Unione Sovietica 218 bis - 10134 Torino, Italy
Office: +39 011 670 58 95

<- Back to: News