Share this page
| More

Monday 12 November 2012

La Fete de L'Entrepreneur

Nelle 5 sedi europee di Torino, Parigi, Londra, Berlino e Madrid la scuola organizza una giornata intera di attività indirizzate alla simulazione di creazione d’impresa, a corredo di una conferenza sul tema dell’Imprenditorialità.Nello specifico la “Giornata dell’Imprenditore” del campus torinese, organizzata dagli studenti della Business School, ha il suo focus in un entusiasmante “Business Game” (il migliore progetto di business virtuale potrà diventare una start-up), che sarà preceduto da una conferenza tenuta da Adriano Marconetto, co-founder & Board Member di Electro Power System, azienda leader mondiale nella produzione di macchine che funzionano a idrogeno ed ossigeno.

Il “Business Game” vedrà protagonisti gli studenti di ESCP Europe Torino che si affronteranno divisi in team. Il “gioco” assegnerà a ogni squadra 10 gettoni con un valore di 5.000,00 euro ciascuno. Ogni team stabilirà dove e come utilizzare tale somma di denaro decidendo su quali progetti investire, analizzando le idee ritenute migliori e con maggiori possibilità di crescita e profitto futuri.
I migliori di essi verranno selezionati da una giuria - composta da ex studenti della scuola, di cui tre fondatori di start up avviate - che valuterà la fattibilità delle idee di business e le metodologie di investimento adottate dai singoli team in termini di miglior utilizzo di risorse finanziarie. Verranno premiate le due migliori iniziative:

“BEST IDEA PROJECT” (team che ha ideato il progetto di business migliore) che avrà la possibilità di diventare una vera e propria Start up. Il progetto sarà, infatti preso in carico da Built It Up (associazione no profit volta a trasformare le idee dei giovani in realtà, creata da tre studenti del secondo anno del MIM – Master in Management) con un team dedicato, per verificarne l'effettiva realizzabilità con l'obiettivo di concretizzare l’idea, trasformandola in una vera start up.

BEST TOMORROW INVESTOR” (team che ha investito meglio le proprie finanze) che avrà la possibilità di partecipare come auditor alla riunione del “Club degli Investitori” (www.clubdeglinvestitori.it) in data lunedì 19 novembre 2012 ed avere in questo modo la possibilità di osservare come avviene l’effettiva presentazione di idee ad un gruppo di investitori, quali domande vengono fatte e come analizzare un investimento.

Tutti noi studenti ESCP Europe qui a Torino, come su tutti i cinque campus, abbiamo frequentato un corso di tematica imprenditoriale con diretto collegamento al mondo del venture capital e ci siamo impegnati a realizzare un progetto di start-up in sole due settimane - spiega Giulia Laugero, studentessa ESCP Europe del Master in Management MiM e Presidente dell’Associazione studentesca JET”.
“Auspico che anche quest’anno nuovi studenti sappiano proporre idee innovative e di successo per rafforzare il già eccellente ecosistema imprenditoriale Piemontese al quale ESCP Europe partecipa attraverso il contributo di propri docenti ed ex allievi alle principali strutture, fra cui il Club degli Investitori, Piemontech, l’Incubatore del Politecnico di Torino, Innogest, Reseau Entreprendre, etc. – afferma il Prof. Bernardo Bertoldi, docente di Imprenditoria e Family Business presso l’ESCP Europe e l’Università di Torino. Oggi c’è bisogno più che mai di giovani con spirito imprenditoriale che possano creare il loro futuro e quello del nostro Paese. Credere fortemente nelle proprie iniziative è il valore che trasmettiamo ai nostri studenti, che vedono in questa scuola in primis la creatrice del loro futuro professionale e allo stesso tempo la promotrice del loro spirito imprenditoriale”.

La GIURIA DEL “BUSINESS GAME” di ESCP EUROPE TORINO:

Tre ex studenti della ESCP Europe, fondatori rispettivamente di tre giovani imprese:

- Paolo Trombetta, (Master in Management 2008-2011) fondatore di Free Futool freefutool.it
- Daniel Debash, (Master in Management 2008-2011) fondatore di Copy Copy www.copycopy.it
- Simone Graglia, (Master in Management 2009-2012) fondatore di Tam Town tamtown.it

Più altri due ex studenti del Master in Management – MiM, facenti oggi parte di altre due realtà imprenditoriali:

- Andrea Marini, (Master in Management 2008-2011) co-founder di Ucustom ucustom.eu
- Filippo Psacharopulo, (Master in Management 2006-2008) Investment Manager in Piemontech www.piemontech.it

La GIORNATA DELL’IMPRENDITORE negli altri campus ESCP EUROPE:

Paris campus:
L’evento è svolto in partnership con Ernst & Young. Vi saranno presenti più di 2000 partecipanti, tra imprenditori, investitori, business angels, studenti provenienti da ogni settore, personaggi politici, giornalisti, giovani in cerca di lavoro tenuti a condividere le loro esperienze.
Conferenza: “L’entrepreneur et l’indigné, deux façons de changer le monde”
con relatori: Philippe Hayat, Imprenditore e fondatore dell’Associazione “100 000 entrepreneurs”, Jeanne Dussueil, giornalista, Gilles Vanderpooten, co-autore del libro “Engagez-vous!”, Thierry Marx, chef.

London campus: Organizzazione di un evento sullo stile "'Den Dragons" (reality televisiva britannica in cui imprenditori impostano le loro idee di business al fine di ottenere finanziamenti per gli investimenti da un gruppo di venture capitalist) sviluppato in 5 fasi: ideazione; consolidamento del business plan; panel di consumatori; preparazione e impostazione vendite; presentazione alla giuria di investitori.

Berlin campus Organizzazione dell’evento “Linking To Start-ups” con visita da parte di start up locali berlinesi. Entrepreneur networking party la sera.

Madrid campus Conferenza con testimonianza di imprenditori. Start-up simulation game svolto come una sorta semplificata del “Dragons’ Den” del modello britannico. Cocktail party.

Per maggiori informazioni: www.lafetedelentrepreneur.fr

<- Back to: News