Share this page
| More

Thursday 19 May 2016

Notte Europea dei Musei

Come tante altre città europee, Torino apre le porte dei suoi musei per suggestive visite notturne.

Molte le istituzioni museali che aderiscono all’iniziativa, permettendo l’ingresso a un prezzo simbolico offrendo una variegata proposta di attività.

Sabato 21 maggio Torino - La Notte dei Musei, uno degli eventi culturali più importanti a livello europeo, sin dal 2005, anno della sua nascita, prevede l'apertura eccezionale e gratuita di alcuni musei per un'intera serata.

L'evento si svolge il sabato più vicino al 18 maggio, in tutti i paesi firmatari della convenzione culturale del Consiglio d'Europa. Ogni anno un numero sempre crescente di istituzioni partecipa all’iniziativa per offrire al pubblico un’eccezionale visita notturna posticipando l’orario di chiusura usuale.
Accogliendo il pubblico durante la notte, i musei invitano a visitare le collezioni in un modo diverso, insolito e più coinvolgente.

La convenzione cuturale europea ha come obiettivo lo sviluppo di una reciproca comprensione tra i popoli europei e un reciproco apprezzamento delle diversità culturali, la salvaguardia della cultura europea, la promozione di contributi nazionali ad un patrimonio culturale comune dell’Europa nel rispetto degli stessi valori fondamentali, incoraggiando, in particolare, lo studio delle lingue, della storia e della civiltà delle parti della convenzione.

Nel corso dell’evento europeo vengono proposte numerose visite guidate e animazioni che permettono un approccio nuovo dei fruitori al patrimonio, attraendo anche un pubblico più trasversale fatto di famiglie e giovanissimi.
In quest’occasione a Torino, in una serata all’insegna dell’arte e della bellezza, alcuni tra i più importanti musei cittadini festeggiano la cultura italiana proponendo eventi e attività speciali.
Tra i tanti musei che aderiscono alla Notte Europea dei Musei 2016, il cui numero è in continuo aggiornamento, ve ne segnaliamo alcuni:

  • Infini.to – Planetario di Torino, Museo dell’Astronomia e dello Spazio, a partire dalle 18.00 il pubblico potrà accedere gratuitamente alle postazioni interattive del Museo e prendere parte all’attività “Scrivi con la luce”, oltre ad assistere agli spettacoli del Planetario digitale (a pagamento) che condurranno il pubblico tra pianeti, stelle e buchi neri.
  • Palazzo Madama aderisce con “Cinque racconti dal Medioevo al Barocco” proposti a due voci da dieci studenti dell'Università di Torino. I percorsi proposti si articolano tra il piano terra e il primo piano del museo. Il biglietto d'ingresso è di 1 euro.
  • Il Museo Egizio sarà eccezionalmente aperto dalle 8.30 fino alle 23:00
  • Il MAUTO Museo dell’Automobile sarà aperto fino alle 21.00 e proponendo l’ingresso con biglietto scontato.
  • Il Museo di Antropologia criminale Cesare Lombroso offre l’ingresso gratuito e rimane aperto fino a mezzanotte.
  • Il Museo della Frutta propone dalle 21:00 visite guidate per grandi e piccini.
  • Alla GAM, a partire dalle 17.30 e fino a mezzanotte, l'ingresso al museo sarà gratuito per tutti.
  • Alla Venaria Reale è prevista l’apertura straordinaria del percorso di visita della Reggia Teatro di Storia e Magnificenza, dalle ore 19:00 alle 23:00, con biglietto unico esclusivo ad 1 euro.
  • Alla Palazzina di Caccia di Stupinigi dalle 20:00 alle 24:00 il biglietto d’ingresso sarà ridotto, alle 21:00 e alle 22.30, al costo di 5 euro, è prevista una visita guidata tra sfavillati lampadari, musiche barocche, racconti e aneddoti.
  • Il Museo del Cinema proporrà la caccia al tesoro “A qualcuno piace il cinema”, dove il pubblico con mappe e indizi parteciperà a una divertente caccia al tesoro nei corridoi della Macchina del Cinema per scoprire i protagonisti e i film che hanno fatto la storia del cinema al prezzo di 4 euro.
  • La Villa della Regina sarà aperta al pubblico con orario prolungato sino alle 21:00 e si potrà ammirare la residenza collinare con due visite guidate gratuite che si terranno alle 18:00 e alle 19:00, gli ospiti saranno accompagnati alla scoperta degli ambienti interni, dei giardini all’italiana e potranno ammirare il panorama cittadino entrando nel vigneto annesso alla villa.


Per maggiori informazioni sulla Notte Europea dei Musei 2016 clicca qui

Management team ESCP Europe Torino campus

<- Back to: News