Share this page
| More

Friday 06 May 2016

ESCP Europe partecipa al GOMC

Un team di studenti del campus di Torino prende parte al Google Online Marketing Challenge con la campagna per la promozione della Color Run Italia.

ESCP Europe prepara i talenti di oggi alle sfide di domani. Come ogni anno i nostri studenti mettono alla prova le nozioni di marketing digitale apprese in aula con un progetto concreto.

Grazie al coordinamento di Francesca Pucciarelli, docente di marketing del campus di Torino, gli studenti del pre-master year del Master in Management hanno l’opportunità di misurare le competenze acquisite partecipando al GOMC. 

Esperienze come questa, di confronto diretto tra gli studenti e il mondo reale del business, rientrano nella pratica del learning by doing che costituisce uno dei pilastri dell’ESCP Europe. La Business School da sempre porta avanti azioni formative al fine di colmare il gap esistente tra il mondo universitario e quello del lavoro. Il GOMC costituisce un’imperdibile occasione di training che permette di passare dalla teoria alla pratica. Come sottolinea la docente Francesca Pucciarelli: "Google Online Marketing Challenge è un’ottima palestra perché coniuga tutte le fasi di una campagna di advertising on-line ‒ dalla progettazione, al lancio, al monitoraggio del risultato ‒ con un sano spirito di competizione tra università di tutto il mondo”.

Il GOMC, infatti, giunto ormai alla sua nona edizione, è un concorso annuale organizzato da Google a livello globale. Il colosso di Mountain View, primo motore di ricerca al mondo, fornisce ad ogni team di studenti aderenti alla competizione un budget di 250 $ per ideare e lanciare una campagna AdWords di 3 settimane per un’azienda o un’organizzazione no profit. 

Quest’anno il team della ESCP Europe ha deciso di promuovere la corsa più colorata del mondo: la Color Run che, dopo la tappa torinese dello scorso 30 aprile, si accinge a sbarcare a Bari il prossimo 14 maggio.

La Color Run, nata negli Stati Uniti nel 2012 e approdata in Italia nel 2013, è una “fun race” all’insegna del divertimento e dello sport. È un percorso di 5 Km scandito ad ogni chilometro da un colore che viene lanciato sui partecipanti trasformando la corsa in una festa multicolore. La Color Run oggi è presente in più di 30 Paesi e in 200 città in tutto il mondo, coinvolgendo ogni anno milioni di persone.

Il team di studenti ESCP Europe, composto da Luca Aldera, Guido Clemente, Lorenzo Dufour, Chiara Obert e Mariangiola Prato, entusiasta di sia della manifestazione che della competizione, ha dichiarato: "abbiamo colto l'occasione per partecipare alla Google Online Marketing Challenge per mettere in pratica tutte le nozioni imparate nel corso di Digital Marketing. Gli annunci che ci appaiono su Google sono infatti estremamente pensati e frutto di un'attenta pianificazione. Potremmo paragonare il processo SEM ad un iceberg, dove il picco visivo è l'annuncio mentre alla base ci sono strategie, prove, vittorie, fallimenti e brainstorming creativi, senza mai tralasciare di monitorare l'aspetto economico. Durante il percorso abbiamo appreso nuove skill da tenere in allenamento poiché il mondo del Digital Marketing è sempre in continua evoluzione".

Google, insieme a un panel di accademici indipendenti provenienti da tutto il mondo, selezionerà le squadre più meritevoli in base al successo ottenuto dalla loro campagna. I vincitori saranno annunciati nel mese di agosto.

Dita incrociate per il team di studenti ESCP Europe del Torino Campus

Per scoprire le prossime tappe della Color Run consulta il Calendario 2016

<- Back to: News